casinò online

5 segni di dipendenza dal gioco d’azzardo

La sicurezza dei giocatori è un argomento che ci sta particolarmente a cuore. Per quanto il gioco sia per noi una delle nostre più grandi passioni, è nostra premura mettere in guardia i giocatori dai possibili rischi collegati ad esso, così da rendere la loro esperienza tutto fuorché spiacevole. Abbiamo pertanto deciso di preparare un articolo dedicato ai segnali che indicano una possibile dipendenza dal gioco d’azzardo, in modo da prevenire eventuali effetti di tale dipendenza sui giocatori che ci leggono e che giocano ai casinò online.

Migliori Casino Online Svizzera

Casino
Bonus
Tempo di pagamento
Pagamento
Giocare
1
National
US
Bonus: 100% ai € 100
Tempo di pagamento: 0-24 ore
Carte di credito casino paysafecard casinò skrill casinò ecopayz casinò apple pay casinò
2
20Bet
US
Bonus: 100% a 120 €
Tempo di pagamento: 0-12 ore
Carte di credito casino paysafecard casinò neteller casinò skrill casinò ecopayz casinò
3
Casinoin
US
Bonus: 100% fino a € 200 + 60fs
Carte di credito casino neteller casinò skrill casinò ecopayz casinò
4
Goodman Casino
US
Bonus: €500 + 150 FS
Tempo di pagamento: 0-1 ore
Carte di credito casino paysafecard casinò neteller casinò skrill casinò ecopayz casinò
5
Premier
US
Bonus: € 1100
Tempo di pagamento: 0-1 ore
Carte di credito casino paysafecard casinò neteller casinò skrill casinò

Insonnia

L’insonnia è uno degli aspetti che accomuna molti giocatori che iniziano a sviluppare una dipendenza dal casinò online soldi veri. Quando si inizia a sviluppare una dipendenza dai casinò online, infatti, il giocatore pensa al gioco in ogni momento, con l’ansia di vincere sempre costante. In questo modo spesso troviamo giocatori che decidono di proseguire il gioco di notte, ma che dovendo far conciliare questo con un lavoro a tempo pieno giornaliero, finiscono per non dormire. Spesso cercano di compensare con alti livelli di caffeina, e il risultato è uno stress corporeo molto alto, con carenze di attenzione e di prestazione in questa attività così come nelle altre svolte di giorno.

 

Aggressività

Chi sviluppa dipendenza da gioco d’azzardo diventa spesso aggressivo, poiché l’ansia del gioco è sempre presente, e ogni altra cosa potrebbe distrarre l’attenzione. In tal senso potremo trovare giocatori che mangiano frettolosamente, rispondono male, e vivono la sconfitta nel gioco come una sconfitta nella vita, mettendosi sempre di più in atteggiamento difensivo e auto-protettivo.

 

Carenza d’attenzione

La carenza di attenzione è conseguente alla dipendenza da gioco nel 90% dei casi. Con questo si intende che il giocatore di casinò inizia a non mettere lo stesso livello di impegno nel lavoro e nella famiglia, poiché tende a prosciugare tutte le proprie energie investendole interamente nel gioco d’azzardo. Molti capi di lavoro si accorgono di prestazioni molto ridotte da parte dei dipendenti che sviluppano dipendenza da gioco, e se a sviluppare tale dipendenza è proprio un dirigente, le cose vanno anche peggio. Insomma, l’auto-sabotaggio è dietro l’angolo, e il campanello d’allarme a questo punto suona molto forte.

 

Apatia

Il giocatore dipendente sviluppa una sorta di depressione che lo rende quasi completamente apatico. Per questo motivo potrebbero accorgersi bene della dipendenza i familiari e gli amici, le persone che più sono vicine affettivamente alla persona. L’apatia, solitamente, si connette a tutti i sintomi già menzionati.

 

Richiesta di prestiti

Quando la dipendenza da gioco diventa molto acuta, è il momento in cui il giocatore può iniziare a richiedere prestiti. Che sia alla banca, ad amici o al proprio partner non importa, il punto è che questa richiesta sottende una vera e propria disperazione connessa al gioco d’azzardo. Se sia questo aspetto che alcuni dei precedenti sono presenti, è bene contattare qualcuno per farsi aiutare. Sono tante le associazioni che offrono aiuto per la dipendenza da gioco a titolo gratuito, anche online. Basta infatti contattare in totale anonimato una di tali associazioni esponendo la propria situazione, e lasciandosi indirizzare per uscire da questa prigione.